Tra Cielo e Terra

8,00

Formato: Libro cartaceo pag. 54

Autore:Claudia Ronchi

Note sull’autore

COD: ISBN: 978-88-5539-153-5 Categoria: Tag:

Descrizione

Tra Cielo e Terra è una silloge di poesie limpide, ma dense di temi grandi, immagini luminose e riflessioni profonde.

I temi portanti sono la Natura, il sentimento, espresso soprattutto dall’amore verso gli altri e dalla propria femminilità e – terzo ma non meno significativo – una fede quasi panteistica.

L’elemento dominante è la Natura, fonte di stupore, che si manifesta nelle piccole cose, come uno stelo, un frutto, dai quali l’occhio si allontana per volgersi all’immensità del cielo… poi lo sguardo ritorna alla terra, ma sempre per guardare il cielo, non foss’altro che rispecchiato in una pozza d’acqua.

Brevi, fuggevoli le visioni del Lago, eppure così presenti.

Il percorso che il lettore compie insieme alla poetessa con questa silloge lo porta a cogliere un senso di mistero e di speranza in un aldilà consolatorio – e qui non siamo distanti dalla visione cristiana –, ma non manca la percezione, sempre attraverso la Natura, di un mondo invisibile e onirico, popolato di esseri magici come le fate del bosco, o elementi naturali personificati, come il vento Zefiro, figlio degli dei: un buon sano panteismo, a temperare un monoteismo più severo e totalizzante.

Fuor dalla Pazza Folla

 

Fuor dalla Pazza Folla

E dalla pazza Estate;

Quando l’ape

Nel beato silenzio

Di campagna

Sugge il suo nettare

Rubando il fascino

Al fior di macchia

Tra ’l verde

E la roccia

Che di granito

Ne brilla lo splendore:

 

Vedo il tuo volto

Nel più bel sogno d’amore

E qui si compiace

L’anima col cielo;

L’uccello che canta

Sul suo melo,

La farfalla

Che ibrida un papavero

E… l’arena bianca

Avanza l’onda

Di Nettuno ancor con gli occhi

Spumosi e trasparenti.

 

Qui, nel mescere i colori,

Un pittore solitario

Al mar gettò

La tavolozza

E lui s’immerse

Nella pace

Più fonda,

Con l’occhio

All’occaso del tempo

E dello spazio.

 

Tutto si compì

Così descritto

Nel fugace diario

D’un amore pazzo,

Solo col sogno

Del suo cuore

E… sempre

Fuor dalla Pazza Folla

E dalla pazza Estate!

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tra Cielo e Terra”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.