Il Paese della Musica – Le mie canzoni per gli altri

14,00

Formato: Libro cartaceo

Autore: Vincenzo Mazzà

Note sull’autore

COD: ISBN 978-88-6690-350-5 Categoria: Tag:

Descrizione

Il Paese della Musica è una raccolta di testi di canzoni, alcuni già musicati, altri ancora alla ricerca della loro musica: sono composizioni sentimentali, tenere e leggere, a punteggiare momenti di dolcezza e di giocosità, di baruffe e rappacificazioni, a cui fanno da contrappunto testi decisamente più profondi e meno solari, ad esprimere quella difficoltà e quel malessere di vivere che appartengono all’uomo di oggi, ma anche all’uomo di tutti i tempi.

INCIPIT

Chi paga le promesse

Ascolto un parolaio

che promette tutto e niente

la gente un po’ gli crede

e applaude talmente…!

Le promesse son parole

vanno via come la neve

quando spunta un po’ di sole

quando l’acqua se la beve.

Chi paga le promesse

è giammai chi le promette

c’è un terzo uomo in fila

che le mani in tasca mette.

C’è più di un uomo in fila

a pagar le note spese

ci sono le scadenze

che si alternano nel mese.

Rivedo il parolaio

dal mattino appena sveglio

ribadisce fantasie

per dosarle in testa meglio.

La gente un po’ si adagia

sul racconto sdolcinato

e rimane ad ascoltare

le promesse di filato.

Chi paga le promesse

è giammai chi le promette

c’è un terzo uomo in fila

che le mani in tasca mette.

C’è più di un uomo in fila

a pagar le note spese

ci sono le scadenze

che si alternano nel mese.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Paese della Musica – Le mie canzoni per gli altri”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *